viafabbri43.net
ScattiExtrasTraduzioni
Discografia
In breve...
Folk beat n. 1
Due anni dopo
L'isola non trovata
Radici
Opera Buffa
Stanze di vita quotidiana
Via Paolo Fabbri 43
Amerigo
Album concerto
Metropolis
Guccini
Fra la via Emilia e il West
Signora Bovary
Quasi come Dumas
Quello che non...
Parnassius Guccinii
D'amore, di morte e di altre sciocchezze
Guccini Live Collection
Stagioni
Guccini Live @ RTSI
Ritratti
Anfiteatro Live
The Platinum Collection
Storia di altre storie
L'ultima Thule
Universo gucciniano:
Sito ufficiale
Guccini.net
Rispieghiamo Guccini...
Guccini Fan Club
La Locomotiva (cover band)
40 anni dopo (cover band)
La locomotiva
Guccini by Cirigliano
Fra la via Emilia e il West
I Cazzari & Guccini
Segnala un sito!

Gli artisti (testo)


Canzone per la prima volta pubblicata nell'album "L'ultima Thule" del 2012



Gli artisti non nascono artisti, non sembrano strani
animali ma nascono un po' come tutti,
come individui normali.
Hanno lacrime e riso,
hanno due occhi e due mani,
hanno stampata sul viso l'impronta di esseri umani.

Poi, appena un po' cresciuti,
li avvolge una strana espressione
e appare sui volti convinti la stigmate della vocazione.

Non sperano di fare il pompiere,
l'astronauta o il ciclista,
non vogliono un comune mestiere
ma vogliono essere artista.

Non sono pi alti o pi belli
ma indossano panni curiosi,
son quelli che lancian coltelli
sognando di esser famosi. C' quello che annaspa
e si pigia da abile contorsionista, chiudendosi in una valigia con un costume d'artista.

E girano il mondo dei circhi, vagando di qu e di l,
paghi d'applausi sol quando si inchinano e gridan "Voil"!
E amano donne fedeli, che aspettano
nel carrozzone, rattoppano una calzamaglia
e adorano il loro campione.

Ci sono il cantante e l'attore, il poeta, lo stilista,
spesso son geni incompresi ma sempre si sentono artista.
Ah come invidio gli artisti che vivono nell'utopia!
Perch anche una vita infelice si illumina con la fantasia.

Io semplice essere umano,
costretto a costretti ideali,
sono solo un umle artigiano
e volo con piccole ali.
Fabbrico sedie e canzoni,
erbaggi amari, cicoria, o un grappolo di illusioni
che svaniscono dalla memoria,
e non restano nella memoria.


Menu rapido: Biografia | Notizie | Discografia | Bibliografia | Foto | Extras | Traduzioni


Aggiungi ai Preferiti
Copyleft 2004-2012. Brugnoni / Ciofanskj / Favero / Grilli. Lo chiamavano disclaimer.
viafabbri43.net non legato alla Emi Music o al sito ufficiale di Francesco Guccini.
Sito disegnato da Diego Brugnoni e Pietro Gregorini.